lunedì 24 gennaio 2011

Già.

Ho deciso cosa c'è che non va.
E ho deciso anche cosa c'è che va.
E cosa buttare e cosa tenere.
Quale sono le persone considerare e quali no.
Quali parole ascoltare e quali no.
Quali legami rompere e quali preservare gelosamente.
Non è una cosa facile, però.

Vorrei avere  un pelino di grinta in più e prendere a piene mani quanto più m'è possibile.
(ammesso che ci sia ancora qualcosa da arraffare lì fuori)
Ma come si fa a far crescere la grinta?
La si pianta? Innaffia? Concima?
Non lo so.
Su quello ci sto ancora lavorando.
Non permetterò, stavolta, che  tutto si guasti.No no.

Bisogna lottare, e lottare e lottare, se si vuole essere felici.

1 commento:

  1. Ciao!
    si bisogna lottare,nel mio caso per la maggior parte del tempo contro me stessa.
    Però se trovi un modo per far crescere la grinta dimmi qualcosa eh??

    ps:anche io ho adorato American Life!!
    pps:ti ho trovata dal blog di http://chylavirago.blogspot.com/
    e tornerò a trovarti se ti andrà!!!

    buona giornata!!!

    RispondiElimina