domenica 30 gennaio 2011

Compleanni, partenze, e vecchi film.

Compleanno passato, alla fine è stata una super giornata coccolosa, come doveva essere.
Evviva!! :) 
Ora devo riuscire a convincere me stessa che tra poco più di 2 settimane, si parte.
Che io sono sempre lenta in queste cose.
In genere la valigia la preparo la notte prima, proprio perché "non mi rendo conto".
Comunque, la cosa ben peggiore è che devo convincermi, non tanto sul fatto che manca poco ma sul fatto che, dove andremo, sarà freddo.
E non il freddo che fa qui. ; ___ ;

Mi sono lasciata andare ad un mini giro di negozi, ieri.
Il brutto è che ora si inizia a trovare roba leggerina.
Roba che ti viene - ovviamente -  da comprare, perché tu sei già proiettata in una gigantesca primavera mentale. Di fatto, mancano ancora svariati mesi alla primavera vera e propria, e il grande rischio è  di ammalarsi ulteriormente in vacanza. E dico solo: pietà!!!!

Comunque...
Ieri sera, ero in vena di romanticherie e mi sono vista questo :


(Scrivimi Fermo Posta)
Che sinceramente pensavo fosse più smielatone, invece s'è rivelato un piacevolissimo film...in alcuni punti è di un tenero!!!!
Tra l'altro, pensavo avesse più cose in comune con il celebre remake (C'è posta per te) invece...tolte alcune scene che sono state rifatte pare...la storia è un po' diversa.
Ma non dico altro...:)
Bellino, si si si.

giovedì 27 gennaio 2011

Da domani

Avevo promesso di esser buona.
L'ho fatto eh, fino a oggi. Però da domani non ne voglio sapere più niente eh.
Che qui c'è gente che approfitta come se niente fosse del mio modo di essere "comprensiva", e questa cosa non va per niente bene.
Non va bene soprattutto per me, che mando giù  e mando giù, e poi mi viene il mal di stomaco e la psoriasi e si ricomincia da capo.
Si può campare così?
No.
(io mi rendo conto che blatero sempre...che brutto,chiedo umilmente scusa.bleeh)
Di fatto:
Domani è il mio compleanno.
Non ho in programma niente di particolare, ho scelto solo di festeggiarlo "in famiglia", anche perché le ultime serate tra amici sono state di merda, e preferisco così che in altri modi. Che poi il tempo per vedere gli altri lo trovo sempre, ma di stare tutti assieme, è molto più difficile, volendo.
Ora, deve esserci qualcuno che mi vuole male. Ma male male eh.
Ho un mal di gola, che non riesco nemmeno a mandare giù l'acqua... e ho la febbre.
Non è un febbrone -spero non si alzerà stanotte- ma quanto basta per farmi sembrare e sentire uno straccio. Mi pare giusto.
Speriamo almeno che sarà una giornata coccolosa quella di domani....Che ce n'è bisogno!

lunedì 24 gennaio 2011

Già.

Ho deciso cosa c'è che non va.
E ho deciso anche cosa c'è che va.
E cosa buttare e cosa tenere.
Quale sono le persone considerare e quali no.
Quali parole ascoltare e quali no.
Quali legami rompere e quali preservare gelosamente.
Non è una cosa facile, però.

Vorrei avere  un pelino di grinta in più e prendere a piene mani quanto più m'è possibile.
(ammesso che ci sia ancora qualcosa da arraffare lì fuori)
Ma come si fa a far crescere la grinta?
La si pianta? Innaffia? Concima?
Non lo so.
Su quello ci sto ancora lavorando.
Non permetterò, stavolta, che  tutto si guasti.No no.

Bisogna lottare, e lottare e lottare, se si vuole essere felici.

domenica 23 gennaio 2011

Gargamel is watching you...


Gargamel is watching you...Inserito originariamente a Lyndin 

Il film del Sabato Sera: American Life.

     

Questa è la storia di Burt e Verona e del loro viaggio per gli Stati Uniti, alla ricerca di un posto dove mettere radici e dove far crescere la loro bambina che è in arrivo.

Non ho ancora capito perché hanno cambiato il titolo in "American Life" quando si titolava "Away we Go" ...o meglio, forse lo so...visto che il regista è lo stesso di "American Beauty"..avranno pensato di "renderli simili" ma non voglio pensare sia così. U_U Che tristezza.
Non ne ho sentito parlare tantissimo, peccato, perché di fatto è  bellissimissimo tutto, dalla storia alla colonna sonora.
Si. *cuore cuore* :)

sabato 22 gennaio 2011

...spizzicando...



“Come molte persone, mi piace trascinarmi questo senso dell’occasione perduta, 
perché dà alla mia vita una sorta di patina estetica ed è una buona scusa per sentirmi infelice quando le cose non vanno bene.”

Jonathan Coe - L’amore non guasta

venerdì 14 gennaio 2011

Andava fatto...

Stanotte abbiamo visto "il Padrino". Ok, lui l'aveva già visto.
Io ero digiuna e mi vergognavo di ciò, e Andava Fatto.
Sono ferma al primo, ma stasera o (comunque prossimamente) mi "sparerò" -che termine appropriato- pure il resto.
Ormai ci sono dentro ed è una questione di principio. Devo sapere.

Questo lo dico espressamente per mia sorella: Se non l'hai ancora fatto guardalo. Lo so che sto dicendo un'eresia per i miei amici cinefili.
Ma pensavo e ripensavo a "C'è posta per te" quando gli parla del film...
e mi veniva così da ridere...ora è tutto decisamente nitido. :)

Ma torniamo al film:
Bello Bellissimo nonostante gli anni e nonostante la storia che, per quanto vuoi che sia, non è nulla di trascendentale...voglio dire:
"ti faremo una proposta che non puoi rifiutare"...la rifiuti? bang bang. Morto.
Chiaro e lineare, direi. Semplice semplice.
E le cose semplici - le storie semplici- sono sempre le più efficaci.
No? Ci puoi mettere attorno quanti fronzoli vuoi.
E qui è d'obbligo dire due cose a Mr. Al Pacino (non le leggerà mai lo so, ma lo devo dire.):
Ti è andata bene la missione retroattiva. Vederti da giovane, ha sollevato le tue sorti nel mio olimpo personale. Bravo. Così ti fai perdonare per quella merdata di 88 minuti, e pace.

Quest'anno lo abbiamo iniziato con "Romanzo Criminale - la serie" - che, attenzione attenzione, m'è piaciuta più del film.. e il film era già bellissimo. Vista in 2 giorni due. Tutte e due parti.
E mi sento di consigliare anche quella, se non l'avete vista ancora.

Non dico niente di più che è meglio.
Mertitano entrambi sia Vito Corleone che "il Libanese".
Lo so, i miei consigli sono spesso "bizzarri" in campo "cine-telefilmistico".
Potete fare solo due cose: accettarli o ignorarli.
Ma se li accettate,poi ditemi che ne pensate eh! :)

giovedì 13 gennaio 2011

Sigur Rós - Starálfur (HD)

Lower BacK Pain.

Sono tre giorni che ho la schiena bloccata.
E sembra non voler passare. U_U
nonostante i massaggi, i cerotti e la Tachipirina( che mi ha fatto stare un po' meglio stanotte, se non altro)
Dicono sia una forma influenzale.
E pazienza...però un po' mi scoccia...perché non riesco a fare niente...:(
Nemmeno fare una passeggiata eh... che è vero che in piedi mi fa meno male...ma se provo a camminare dopo un po' urlo e ricomincio.
Tutto questo mi fa sentire come una 90enne. u_U
Speriamo passi in fretta...
ma quanto dura il colpo della strega, in generale?

lunedì 10 gennaio 2011

Finito tutto? :)
Messe vie calzette piene di dolci?
Tolte le lucine colorate?
E gli addobbi?
Nascosti panettoni, torroni e pandori?
Si può tornare alla vita normale ora?


Qui, almeno in casa, pare finito tutto.
C'è un torrone ancora integro e credo lo resterà ancora per un po'.
Mi sento appesantita, ma questo anche prima di natale.
E' che proprio non riesco a bloccare ste maledette mandibole.
E a volte, sembra, che siano anni che non mangio...e ovviamente non è così.
Non sono proprio "deperita" anche se per mia madre si.

Comunque...tolte le parentesi panciute, le feste sono passate senza infamia ne lode.
Il capodanno merita una parentesi a parte -è stato tragicomico- ma ora non mi va di approfondire.
Tra l'altro passerei per stronza, e proprio non mi va.
Ho fatto il fioretto di essere "buona" almeno fino al mio compleanno.
Questo spiega molte cose...soprattutto la mia calma zen in determinate circostanze. *paura eH*

Comunque, questo anno non è iniziato bene per niente..
(per questo suppongo andrà alla grande...è una legge fisica ormai...)
Ma comunque non mi aspetto niente di niente.
Mi pare l'unica soluzione ovvia.

Per il resto....non vedo l'ora di partire. :)