domenica 26 dicembre 2010

Punto della situazione.

Natale è passato. -evviva evviva-
No, non mi sto lamentando, poteva andarmi decisamente peggio...
Ora il "problema vero" è...come trascorrere il capodanno.
Non è che non ci sono idee eh, anzi, troppe tutte insieme. S'è passati dall'ignorare che stesse per finire l'anno al dover festeggiare per forza. Bah.
Ste cose mica le capisco tanto...comunque almeno è saltata l'ipotesi ristorante -grazie grazie- e sarà da scegliere...visto che non possiamo essere in tre posti contemporaneamente.
Dicevo...
Natale è passato. S'è mangiato. S'è spacchettato.
E oggi è S. Stefano, e l'unica cosa che vorrei  fare -e che in parte sto facendo- è stare sotto al piumone,
guardare la tv (realtimeee) e cazzeggiare, senza pensare a niente.
Ma niente niente niente EH.
Dico vorrei, perchè ci si riesce poco e male in realtà, le incazzature non vanno mica mai  in vacanza, no no.
Anzi, pare che qualcuna si sia prepotentemente auto invitata.... e vabeh...

Quanto vorrei partire...ORA! 

Nessun commento:

Posta un commento